icon menu G.S. Colori

Bonifica amianto

Le superfici in amianto devono esere trattate preventivamente per garantire l'efficacia del rivestimento incapsulante.

La Legge 257 del 27 Marzo ’92 bandisce l’uso dell’amianto e rende obbligatoria la bonifica in quanto materiale altamente cancerogeno.

La soluzione tramite incapsulamento prevede il trattamento con prodotti penetranti e ricoprenti che inglobano le fibre invisibili dell’amianto, ripristinano l’aderenza al supporto e creano una pellicola di protezione della superficie esposta. I vantaggi dell’incapsulamento sono: limitata produzione di rifiuti ambientali; rapidità di esecuzione; costo contenuto; applicabilità dove la rimozione è difficile da realizzare.

Il supporto deve essere accuratamente preparato mediante pulitura a bassa pressione con apparecchiature specifiche che evitino la liberazione di fibre di amianto nell'ambiente.

Applicare a pennello, rullo o spruzzo a bassa pressione una o due mani, a seconda del grado di sfarinamento e assorbimento del supporto PRIMACRIL fissativo consolidante atto a preparare il supporto alla successiva applicazione di CAPSULIT certificato dall'istituti giordano.

Applicare CAPSULIT a pennello, a rullo o a spruzzo diluendo il prodotto con il 5% di acqua.

lo spessore medio secco da applicare per incapsulanti di tipo A deve essere di 300 micro, nessun punto deve avere uno spessore inferiore a 250 micron.

Resa (con l'applicazione di 3 mani) 1.6 m^2/l.

Consumo consigliato al m^2 625 ml

Resa per confezione da 14 lt 22.4 m^2

G.S. Colori - Problemasoluzione

I nostri servizi

Di seguito i servizi che hanno reso la GSCOLORI il partner per le finiture d'interno e d'esterno ideale per il professionista, l'artigiano e il privato.