icon menu G.S. Colori

Antico ferro

effetti estetici del ferro

ANTICO FERRO è una soluzione decorativa che permette di donare alle superfici gli esclusivi effetti estetici del ferro. Attraverso le tecniche applicative messe a punto è possibile ricreare realistici effetti cromatici e finiture che impreziosiscono le pareti. Le texture di ANTICO FERRO possono essere applicate sia in ambientazioni di ispirazione naturale oppure in ambienti dove dominano i contrasti tra materiali spontaneamente invecchiati e prodotti del design contemporaneo. I colori e le finiture di ANTICO FERRO possono essere interpretate in modo creativo secondo le esigenze dei progettisti e attraverso l’abilità applicativa permettono di raggiungere qualsiasi risultato decorativo senza rinunciare a prestazioni di resistenza all’abrasione, lavabilità e traspirazione.

 

icona applicazione G.S. Colori Applicazione e suggerimenti di utilizzo

Preparazione dei supporti: Pulire la superficie da decorare asportando eventuali parti in fase di distacco. In presenzadi supporti vecchi o sfarinanti si consiglia di applicare una mano di Neofix o Crilux. In caso di muri ruvidi o irregolari si consiglia di rasare la parete con Stucco. Procedere successivamente all’applicazione di una manodi aggrappante Il Primer by OIKOS.

Modalità di applicazione:

Con Ferro Corten Applicare una mano di Supercolor N118 diluito al 20-30% con pennello o rullo a pelo.

Attendere l’essiccazione del prodotto e quindi applicare su tutta la parete, con frattazzo in acciaio inox, una mano di Novalis Ferromicaceo NF 2310 in senso verticale e immediatamente aggiungere leggere sfumature con Novalis Ferromicaceo NF 2110 utilizzando il frattazzo in acciaio nella stessa direzione.

Antico Ferro Battuto: Applicare una mano di Supercolor N118 diluito al 20-30% con pennello o rullo a pelo corto. Attendere l’essiccazione del prodotto e quindi applicare su tutta la parete, con frattazzo in acciaio inox, una mano di fondo di Novalis Ferromicaceo NF 2310. Prima dell’essiccazione completa ripassare con il frattazzo per rendere omogenea la superficie ed eliminare eventuali imperfezioni.

Dopo aver atteso l’essiccazione del prodotto applicare a pennellate incrociate, su tutta la superficie, Novalis Ferromicaceo NF 2390 diluito al 10% e una piccolissima quantità , a chiazze, di Novalis Ferromicaceo NF 2210 diluito al 20% con acqua. Sfumare i colori tra loro utilizzando il frattazzo in acciaio inox. Se si desidera accentuare ulteriormente l’effetto di annerimento del ferro, dopo aver atteso l’essicazione delle mani precedenti, applicare, a pennellate incrociate, un ulteriore mano di NF 2390, diluito al 10% lisciando immediatamente la superficie con il piatto della spatola inacciaio inox.

Antico Ferro Ruggine: applicare una mano di Raffaello R30 come se si dovesse rasare la parete. Ad essiccazione avvenuta, creare su tutta la superficie delle increspature ponendo piccole quantità di Raffaello Madreperlato RMP90 sulla parte piatta del frattazzo e tamponando con essa la parete. Attendere qualche minuto per la parziale essiccazione quindi accarezzare le increspature di RMP90 col frattazzo per appiattirle. Attendere almeno 6 ore, per l’essicazione totale, quindi carteggiare leggerment e per togliere eventuali imperfezioni, dopodiché applicare 3 tinte di Novalis Ferromicaceo per realizzare l’effetto ruggine. L’applicazione va effettuata su una superficie ridotta (circa 1x1m per volta) tamponando la superficie con Spugna Marina applicando in sequenza le tinte: NF 2310, NF 2110 e NF2210 e sfumandole tra loro prima dell’essicazione con Spugna Sintetica avendo cura di lasciare intravedere in alcune zone il colore di fondo.

Antico Ferro Ossidato: applicare una mano di Supercolor N118 diluito al 20-30% con pennello o rullo a pelo corto. Attendere l’essiccazione del prodotto e quindi applicare su tutta la parete, con frattazzo in acciaio inox, una mano di Novalis Ferromicaceo NF 2110 in senso verticale. Ad essicazione avvenuta, applicare una mano di Novalis Smalto Opaco B 275, diluito con il 30-40% di acqua, a pennello e sfumare con Spugna Sintetica o Guanto Imperium, creando una sorta di velatura verticaleo orizzontale.

Finiture e Protettivi: Per proteggere ANTICO FERRO decorato con Novalis Ferromicaceo applicare la speciale vernice trasparente protettiva Igrolux.

 
G.S. Colori - Prodotto